Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Maggiori informazioni Nascondi

Palazzi imperiali del Palatino

Bisogno di un albergo?

Link sponsorizzati

Itinerari nelle vicinanze

Places of Interest

Contenuti con corrispondenza

Hotel nelle vicinanze

Ristoranti nelle vicinanze

Link sponsorizzati

🔎
Historical place
Location type: Historical place
Location address: Italia, Roma, Roma
Numero di testi: 1
3 stars
Realizzato da wikipedia.org | Reference Blackcat | © CC 3.0
Realizzato da wikipedia.org | Reference Wikipedia.org | © CC 3.0

I Palazzi Imperiali di Roma occupano il colle Palatino, che si affaccia verso nord sul Foro Romano, e verso sud sul Circo Massimo. È un imponente complesso di edifici che esprime in modo visibile la potenza e ricchezza degli imperatori da Augusto (di cui ancora appare visibile la residenza, tra le meglio conservate) fino almeno al IV secolo, sinché Roma cesserà di essere sede imperiale con Costantino, anche se ancora ai tempi di Teodorico (come dimostrano gli ampliamenti realizzati da quest’ultimo) quest’area era deputata ad ospitare la sede del potere sovrano. I palazzi imperiali si compongono di due strutture, quella pubblica (la Domus Flavia, edificata per la gran parte da Domiziano), aperta ai cittadini e agli stranieri, dove si manifestava lo sfarzo e la potenza dell’imperatore, e quella privata (la Domus Augustana), dove abitava l’imperatore e la sua corte. A questa sotto Settimio Severo si aggiunse una sezione aggiuntiva (un vero nuovo palazzo identificato dai moderni come Domus Severiana) con robusti archi portanti che fuoriuscivano dal fianco della collina.

Classificare questo punto di interesse
Link ad un percorso

Maggiori informazioni

Commenti

Aggiungere commento