Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Maggiori informazioni Nascondi

Monte Zebio

Bisogno di un albergo?

Link sponsorizzati

Itinerari nelle vicinanze

Places of Interest

Contenuti con corrispondenza

Hotel nelle vicinanze

Ristoranti nelle vicinanze

Link sponsorizzati

🔎
location
Location type: location
Location address: Italia, Vicenza
Numero di testi: 1
3 stars
Realizzato da wikipedia.org | Reference Lencer | © CC 3.0
Realizzato da wikipedia.org | Reference Wikipedia.org | © CC 3.0

La montagna è stata teatro di sanguinose battaglie durante la Prima guerra mondiale: epiche le vicende della Brigata Sassari, narrate nel libro Un anno sull’Altipiano di Emilio Lussu. L’8 giugno 1917, alle ore 17:30, per cause mai chiarite (si pensa ad un fulmine) scoppiò inoltre sulla cima dello Zebio una mina che i soldati italiani avevano predisposto in una galleria, scavata già a partire dall’autunno precedente, per preparare l’attacco del 10 giugno (data di inizio della battaglia dell’Ortigara). La mina seppellì 120 soldati e molti ufficiali della brigata Catania che si trovavano in loco quel giorno in ricognizione in previsione dell’imminente attacco all’Ortigara.
Oggi l’intera zona è considerata Sacra alla Patria e vi è stato istituito un museo all’aperto della Grande Guerra.

Classificare questo punto di interesse
Link ad un percorso

Maggiori informazioni

Commenti

Aggiungere commento