Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Maggiori informazioni Nascondi

Trattato di Greenville

Bisogno di un albergo?

Link sponsorizzati

Itinerari nelle vicinanze

Places of Interest

Non ci sono punti di interesse disponibili

Contenuti con corrispondenza

Hotel nelle vicinanze

Ristoranti nelle vicinanze

Link sponsorizzati

🔎
POI
Location type: POI
Location address: United States, Darke
Numero di testi: 1
3 stars
Realizzato da wikipedia.org | Reference Dana60Cummins | © CC 3.0
Realizzato da wikipedia.org | Reference Wikipedia.org | © CC 3.0

Il Trattato di Greenville fu siglato a Fort Greenville (l’attuale Greenville nell’Ohio) il 3 agosto 1795 tra una coalizione di indiani (Nativi americani) e gli Stati Uniti a seguito della sconfitta degli indiani nella battaglia di Fallen Timbers avvenuta il 20 agosto 1794. Questo trattato pose fine alla guerra contro gli indiani del Nord-Ovest. Gli Stati Uniti erano rappresentati dal generale Anthony Wayne che era a capo delle truppe americane che l’anno prima sconfissero i nativi americani a Fallen Timbers (vicino l’attuale Toledo nell’Ohio). In cambio di beni per un valore di 20.000 dollari (coperte, utensili e animali domestici), gli indiani “cedettero” agli Stati Uniti una larga parte dell’attuale Stato dell’Ohio, la zona dove sorgerà Chicago (Illinois) e l’area di Fort Detroit (Michigan).

Classificare questo punto di interesse
Link ad un percorso

Maggiori informazioni

Commenti

Aggiungere commento