POI Wikipedia

Fontes Tamarici

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wikipedia

ES | | Pubblica | FranceseIngleseSpagnolo

Risorsa: Goldorak

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Le Fontes Tamarici, in spagnolo Fuentes Tamáricas a tre prossimi sorgenti situate dallo storico e geografo romano Plinio il Vecchio nella Cantabria classica, e dal XVIII secolo sono stati individuati con la fonte di La Reana a Velilla del Río Carrión , Spagna. Le prime notizie dellas fontes, da Plinio, risalente al tempo della conquista romana della Cantabria, dove la sua particolarità bene e uscire senza spiegazioni citato, e la sua intermittenza considerato di buon auspicio in questo momento.
È noto che i tamáricos Cantabri che abitavano la zona dal III secolo a.C. adorato acque e le fonti sacre. Non è noto l'anno esatto della sua costruzione, ma è chiaro che quando i Impero romano conquistarono Cantabria , Ha trovato queste fonti che hanno attirato l'attenzione di larghezza. Lo scoppio irregolare svuotamento le sue acque e inaspettato, accompagnato dal rumore che precede il riempimento sottoterra, doveva essere in quel momento questione di rispetto e di adorazione. Forse essi sono stati utilizzati come bagni, lavanderia e augurio. È stato anche suggerito che il gruppo potrebbe essere dedicato a un dio delle acque, in cui sono state effettuate le previsioni in base al loro riempimento irregolare e lo svuotamento del ciclo. Nel XIII secolo è stato costruito accanto a una eremo dedicata a Giovanni Battista, per cristianizzare il luogo ed eliminare tutti i rapporti con riti pagani.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Palencia, Spagna

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

MyRouteYou Plus

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2020 RouteYou - www.routeyou.com