City Wikipedia

Cieza

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wikipedia

ES | | Pubblica | CatalanoFranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: Lionni

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Cieza è un comune spagnolo di 35.200 abitanti situato nella comunità autonoma di Murcia. Situata su una collinetta alla sinistra del fiume Segura, è il capoluogo della Vega Alta del Segura ai limiti della piana dove si scontrarono Romani e Cartaginesi e Massinissa sconfisse i due Scipioni. La sua economia è basata sull'agricoltura in particolare sulle produzione di pesche ed olive.

Nel suo territorio la presenza umana risale al Paleolitico come attestano i numerosi ritrovamenti e soprattutto le ben 21 grotte con pitture rupestri disseminate nel territorio del comune dichiarate Bene di interesse culturale della Spagna.
I primi abitanti stabili dediti all'agricoltura e all'allevamento del bestiame furono gli iberi a cui si aggiunsero i celti che attraversati i Pirenei e, mescolandosi con loro, diedero origine a un popolo detto dei "celtiberi" che abitò la regione dal VII al I secolo a.C. quando furono invasi dai Romani dei quali si hanno importanti testimonianze nelle vicine rovine di Coimbra del Barranco Ancho.
Con la caduta dell'Impero romano d'Occidente giunsero in Spagna diversi popoli barbari: Alani, Svevi, Vandali, Visigoti. Questi ultimi, già cristianizzati in Gallia, vi si stabilirono e fondarono un unico regno visigoto nell'intera penisola iberica con capitale a Toledo, che presto per lotte interne si frantumò in diversi regni in competizione fra loro. Ciò provocò e favorì l'avvento degli Arabo-Berberi nel 711.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

MyRouteYou Plus

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2020 RouteYou - www.routeyou.com