Heritage Wikipedia

Tesoro di Atreo

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wikipedia

GR | | Pubblica | CatalanoFranceseIngleseSpagnoloTedesco

Risorsa: Schuppi

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Il Tesoro di Atreo, detto anche Tomba di Agamennone, è una maestosa tomba a tholos situata nei pressi della Rocca di Micene, in Grecia e fu scavata dall'archeologo Heinrich Schliemann nel 1874-76.

Dal quinto strato in su si trovano, a vari livelli, fori per chiodi disposti in serie orizzontali; si ritiene che fossero gli attacchi che fissavano alla parete elementi ornamentali, forse rosette in bronzo semplice o dorato.
Nel punto settentrionale della tholos si trova una porta, con triangolo di alleggerimento, che immette in una camera laterale dal soffitto piatto, tagliato nella roccia. Nel pavimento di questa camera collaterale si aprono due fosse. Il portale, che immetteva in questa camera, era chiuso da una porta a due battenti provvista di intelaiatura: sono tuttora visibili i fori dei chiodi che la fissavano al muro. Provengono probabilmente da questa camera due frammenti di rilievi in gesso, raffiguranti dei tori, conservati al British Museum. La tholos è ancora ricoperta
dal tumulo che conserva tracce del muro di contenimento . Il contenuto originale di questa tomba è sconosciuto. I frammenti di oro e le perline, trovati nel dromos e nel portale, non sono necessariamente contemporanei alla costruzione.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

MyRouteYou Plus

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2019 RouteYou - www.routeyou.com