Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Più informazioni Nascondi

Lucus Angitiae

Pubblicità

Mountain

IT |

Pubblico | CatalanoFranceseInglese

Risorsa: Marica_Massaro

Diritti d'autore: CC 4.0

Lucus Angitiae, conosciuto anche più semplicemente come Angizia dal nome dell'omonima dea, è un sito archeologico riconosciuto come monumento nazionale posto nei pressi della sponda meridionale della conca del Fucino, vicino alla contemporanea cittadina di Luco dei Marsi in provincia dell'Aquila.
Il nome originario del sito sarebbe legato al termine lux , da cui è derivato lucus, ovvero la radura nel bosco. Il luogo sacro era dedicato alla figura della dea Angizia, venerata dai Marsi che abitavano le sponde del lago Fucino. L'area sacra, risalente al III secolo a.C., è nota anche con il toponimo di Anxa, nome romano derivato dal toponimo in lingua marsa Actia . L'area ha svolto le funzioni di municipio fino all'alto medioevo.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Indirizzo

L'Aquila
Italia

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Pubblicità

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com