Fossili di Bolca

Mountain

IT |

Pubblico | FranceseIngleseSpagnoloTedesco

Risorsa: Haplochromis

Diritti d'autore: CC 3.0

I fossili di Bolca sono fossili rinvenuti nei giacimenti fossiliferi della zona, i più importanti al mondo per estensione, per quantità delle specie faunistiche ritrovate, ma soprattutto per il perfetto grado di conservazione delle specie animali e vegetali, rispecchiano un habitat marino-costiero e più specificamente di tipo lagunare. Tra i vari fossili si possono ricordare alcuni crostacei, dei rettili, qualche piuma d'uccello, varie specie di insetti, ma soprattutto numerosi pesci, oltre 150 specie, tra cui anche squali, che conservano oltre al tessuto osseo anche parte dei tessuti organici, proprio per il particolarissimo processo di fossilizzazione verificatosi in questa zona costiera nel corso di circa 50 milioni di anni. La perfezione di questo processo di fossilizzazione è dimostrata dal rinvenimento di alcune meduse, il cui corpo, costituito principalmente da acqua, è estremamente difficile da conservare. Le specie vegetali ritrovate, oltre 270, comprendono piante tropicali, alghe, palme e fanerogame marine. A differenza dì quel che si pensa, a Bolca non si sono ritrovati solo pesci fossili ma numerose specie animali e vegetali, e non solamente nella cava-miniera della Pesciara, ma in diversi siti, tutti con una propria storia geologica, in alcuni casi conosciuti e cavati da alcuni secoli (non a caso i fossili di Bolca sono presenti nei principali musei del mondo e in ricche collezioni private). Da visitare è comunque il Museo Paleontologico di Bolca.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Verona
Italia

Pubblicità

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Pubblicità

© 2006-2017 RouteYou - www.routeyou.com