Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Più informazioni Nascondi

Cattedrale di Sessa Aurunca

Pubblicità

cathedral

IT |

Pubblico | Francese

Risorsa: Giacomo_Antonio_Lombardi

Diritti d'autore: CC 4.0

Fu iniziata la costruzione da probabili maestranze di scuola Casauriense nel 1113 riutilizzando in parte materiali provenienti da antichi edifici d'epoca romana, e consacrata nel 1183; l'aspetto esterno attuale fu raggiunto nella prima metà del XIII secolo con l'aggiunta del portico e del finestrone posto nella parte alta della facciata. L'interno invece, eliminato il soffitto a capriate già nel Duecento, rimase romanico fino a metà del Settecento quando il vescovo Francesco Caracciolo d'Altamura decise di ammodernarlo secondo i gusti e lo stile dell'epoca, ossia il barocco.
La facciata è caratterizzata da un grande portico che ne copre quasi completamente la visuale. La parte alta termina con un timpano con archetti pensili al cui interno è un oculo in marmo. Nella parte sottostante è inserita la finestra delimitata da una edicola composta da due colonne, entrambe sorrette da leoni e terminanti con buoi: nell'edicola è inserito un bassorilievo raffigurante l’Agnus Dei.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Caserta
Italia

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Pubblicità

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com