Wikipedia

Ystad

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wikipedia

SE | | Pubblica | FranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: Mickaël Delcey (Silverkey)

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Ystad venne menzionata la prima volta nel 1244. Nel 1267 venne fondato un monastero francescano, Gråbrödraklostret. Nel XIV secolo la città entrò a far parte della Lega Anseatica. Nel 1658, a seguito del Trattato di Roskilde, passò dalla Danimarca alla Svezia assieme a tutta la Scania. Al tempo, aveva una popolazione di circa 1 600 abitanti. Nel 1850 gli abitanti erano circa 5 000. Dal 1866 Ystad fu collegata alla ferrovia e, a partire dall'ultimo decennio del XIX secolo, ospitò una guarnigione. Dopo la Seconda guerra mondiale, divenne un porto importante per i traghetti verso la Polonia e l'isola danese di Bornholm.

Ystad è inoltre conosciuta come la città del commissario di polizia Kurt Wallander, personaggio creato dallo scrittore Henning Mankell. È divenuta infatti meta dei lettori di Wallander che cercano il ristorante dell'hotel Continental, proprio di fronte al porto, dove il commissario spesso mangia, e soprattutto l'indirizzo della sua abitazione, al numero 8 di Mariagatan.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2021 RouteYou - www.routeyou.com