Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Più informazioni Nascondi

SMS Markgraf

POI

Pubblico | FranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: Jan_Wellen

Diritti d'autore: CC 3.0

SMS Markgraf fu la terza delle quattro navi da battaglia, tipo dreadnought, della classe König. La Markgraf servì nella Kaiserliche Marine durante la prima guerra mondiale. Impostata nel novembre 1911, fu varata il 4 giugno 1913, entrò in servizio nella Hochseeflotte il 1º ottobre 1914, due mesi dopo l'inizio della guerra. La nave era armata con 10 cannoni da 305mm installati in cinque torrette binate ed era in grado di sostenere 21 nodi di velocità. Deriva il suo nome dal titolo nobiliare tedesco di Markgraf , assegnato alla famiglia reale del Margraviato di Baden. Insieme alle altre tre navi della classe, SMS König, SMS Grosser Kurfürst, e SMS Kronprinz, la Markgraf prese parte alle più importanti azioni della flotta tedesca. Era la terza nave della linea di battaglia tedesca, il 31 maggio 1916, nella Battaglia dello Jutland, la Markgraf fu colpita da cinque proietti di grosso calibro di diverse navi britanniche ed ebbe 11 morti e 13 feriti tra il suo equipaggio. Nell'ottobre 1917, bombardò le postazioni russe durante l'Operazione Albion ed urtò due mine durante il viaggio di ritorno.
Alla fine della guerra, la Markgraf fu condotta insieme alla maggior parte della Hochseeflotte presso la base di Scapa Flow mentre venivano discusse le clausole del trattato di Versailles. Il 21 giugno 1919 il contrammiraglio Ludwig von Reuter preferì ordinare l'autoaffondamento che far cadere la flotta in mani britanniche. Al contrario di molte altre navi che sono state recuperate per essere demolite, il relitto della Markgraf giace, rovesciato, sul fondo della baia.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com