Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Battaglia delle Isole Egadi

Battlefield

Pubblica | CatalanoFranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: Alain08

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

La battaglia delle Isole Egadi fu la battaglia navale conclusiva della prima guerra punica. Cartagine dopo oltre vent'anni di scontri navali e terrestri, avendo subito alle isole Egadi una sconfitta pesante in termini di uomini e soprattutto di navi, con le finanze esauste, dovette chiedere la pace a Roma.
Dopo ventiquattro anni di lutti, battaglie, guerriglia, assedi e naufragi, la prima guerra punica aveva reso insopportabili le condizioni psicologiche e finanziarie delle due città-stato. Roma cominciava ad avere qualche problema nel chiedere rinforzi ai socii e aveva dovuto sostenere tante spese per le battaglie navali e i naufragi che l'erario non era in grado di allestire nessuna flotta degna di questo nome; per cinque anni dalla sconfitta di Trapani e dall'immane successivo "naufragio di Camarina" aveva dovuto, per necessità o per scelta, cessare di rinforzare la flotta limitandola alle sole navi onerarie e gestire la difesa marittima con qualche superstite nave da guerra.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com