Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Maggiori informazioni Nascondi

Forteresse de Samson

Bisogno di un albergo?

Link sponsorizzati

Itinerari nelle vicinanze

Places of Interest

Contenuti con corrispondenza

Hotel nelle vicinanze

Ristoranti nelle vicinanze

Link sponsorizzati

🔎
POI
Location type: POI
Location address: 5300, Andenne, Samson
Numero di testi: 1
3 stars
Realizzato da Wizpr.guide | Reference iBeakon | © All rights reserved
Realizzato da Wizpr.guide | © All rights reserved

La fortezza del Samson (Thon-Samson)

Il villaggio avrebbe tratto il suo nome dall’antico sito fortificato del Samson, di cui non si vedono più che le rovine. Questo posto di difesa, idealmente situato su un promontorio che domina la strada di Gramptinne, fu occupato dai Romani. Giulio Cesare vi avrebbe insediato un campo trincerato. Degli scavi hanno inoltre fatto venire alla luce delle tombe, delle monete e degli oggetti risalenti all’occupazione del posto da parte dei Franchi e dei Merovingi. La fortezza del Samson era suddivisa in tre cinte: un terreno sassoso, una corte e delle dipendenze e, aldilà del ponte levatoio, l’abitazione del castellano ed il suo mastio. Gli abitanti del villaggio erano esentati dalle tasse in cambio di un giro di guardia della fortezza. La fortezza fu assediata invano dai Normanni nel IX secolo. L’ultimo assedio subito dal castello ebbe luogo nel XVI secolo, al tempo di Don Juan d’Austria. Il castello fu demolito per ordine del Re Carlo II di Spagna nel 1690.

Da scoprire anche il nostro comune

COUTISSE: la fattoria e il castello della Royal Arches, l’azienda denominata “La Croix” Leumont fattoria, fattoria Lavau;

SEILLES: Atrevida agriturismo e fattoria Nivoye;

BONNEVILLE: agriturismo Commanderie, azienda Crèvecoeur, il presunto Jandren Sterpi e di fattoria

SCLAYN: Castello Chérimont;

NAMECHE alle quattro aziende agricole e il castello NAMECHE “Giallo”; Landenne alla fattoria nel Velaine, Mostombe fattoria, grande fattoria-Petit WARET, fattoria Canto degli uccelli e il castello Collignon;

VEZIN: Castello Melroy, Montigné fattoria, la fattoria e il mulino Sclermont di Brichebo in Andenne : presso l’azienda agricola di Clear Rovere, azienda Il Heather, Rieudotte castello, il mulino e il mulino Kevret di Treton;

MAIZERET: al castello Moisnil e fattoria ROMEDENNE;

THON: presso il castello-fattoria Château des Forges …

Presso l’Ufficio del Turismo della città di Andenne sono disponibili degli opuscoli più dettagliati.

Logos CGT + Ville + OT

Office du Tourisme de la Ville d’Andenne – Place des Tilleuls, 48 – 5300 Andenne – +32 (0) 85 84 96 40 – http://www.andennetourisme.be

Editeur responsable : Sandrine Cruspin – 5300 Andenne / 2009 • Crédits photos : Office du Tourisme de la Ville d’Andenne

Classificare questo punto di interesse
Link ad un percorso

Maggiori informazioni

Commenti

Aggiungere commento