Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Maggiori informazioni Nascondi

Dinas Emrys

Bisogno di un albergo?

Link sponsorizzati

Itinerari nelle vicinanze

Places of Interest

Contenuti con corrispondenza

Hotel nelle vicinanze

Ristoranti nelle vicinanze

Link sponsorizzati

🔎
POI
Location type: POI
Location address: United Kingdom, Gwynedd
Numero di testi: 1
3 stars
Realizzato da wikipedia.org | Reference Rhion | © CC 3.0
Realizzato da wikipedia.org | Reference Wikipedia.org | © CC 3.0

Dinas Emrys, che in gallese significa fortezza di Ambrosio, è una fortezza collinare di pietra e legno vicino a Beddgelert, nel Galles del nord. Oltre ad avere importanza come sito archeologico, è per molti un luogo di grande valore, perché legato alle leggende su re Artù. Secondo la Historia Brittonum, vi si verificò il famoso colloquio tra il sovrano supremo britannico Vortigern e Merlino. Scappato dagli anglosassoni nel Galles, Vortigern scelse questo luogo per costruire il suo palazzo reale, ma ogni giorno i suoi uomini costruivano una torre che puntualmente di notte crollava. La cosa continuò per alcune settimane, fino a quando Vortigern fece cercare un orfano con poteri profetici di cui aveva sentito parlare: Myrddin Emrys, cioè Merlino, che fu trovato nella città di Caer Myrddin (Carmarthen). Il ragazzo spiegò a Vortigern che la causa del crollo erano due draghi, uno bianco e uno rosso, che si trovavano là sotto. Il drago bianco, che ora stava vincendo, rappresentava i sassoni, ma presto sarebbe stato sconfitto dal drago rosso, simbolo dei britanni. Dopo la disfatta di Vortigern, la fortezza fu assegnata al re supremo Ambrosio Aureliano, detto Emrys Wledig (Imperatore), epiteto da cui la fortezza trasse il suo nome.

Classificare questo punto di interesse
Link ad un percorso

Maggiori informazioni

Commenti

Aggiungere commento