Church

Collégiale Sainte-Begge, son trésor et son musée

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wizpr.guide

BE | | Pubblica | FranceseIngleseOlandeseTedesco

Risorsa: iBeakon

Diritti d'autore: All rights reserved

La Collegiata e le chiese romaniche

La Collegiata Sainte-Begge (Andenne)

Verso il 692, Santa Begga, trisavola di Carlo Magno, dopo essere divenuta vedova fondò ad Andenne un’abbazia merovingia comprendente due quartieri distinti e sette chiese. Nell’XI secolo, il monastero si trasformò in un Capitolo secolare. Il potere laico impose il reclutamento nella nobiltà.

È in questo modo che il monastero divenne un Capitolo Nobile a predominanza femminile.

Nel 1762, le sette chiese erano in pessimo stato. Il Capitolo ottenne l’autorizzazione dell’Imperatrice Maria Teresa d’Austria di sostituirle con un solo santuario. Esso incaricò L-B Dewez, architetto ufficiale del governatore Carlo di Lorena, di tracciare i piani di una nuova Collegiata di stile neoclassico. Nella Collegiata si trovano la tomba della Santa, del XII sec., un leggio a forma di griffone (manufatto del 1510), gli stalli del XVII sec., i confessionali ed il pulpito del predicatore del XVIII sec., i dipinti del XVII e XVIII sec., tra cui il Massacro degli Innocenti di Finsonius di Bruges (1615). Nel Tesoro e nel Museo, situati nelle 12 sale annesse, sono esposti dei manufatti in tessuto, delle sculture, dei manoscritti, dei testi stampati, dei monumenti funebri, degli oggetti d’oreficeria dal XVI al XX sec., tra cui il reliquario rinascimentale di Santa Begga, e delle porcellane ad ispirazione religiosa di Andenne.

Diritti d'autore: All rights reserved

Più informazioni

Indirizzo

Place du Chapitre, 5300 Andenne

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

MyRouteYou Plus

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2020 RouteYou - www.routeyou.com