This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wikipedia

ES | | Pubblica | FranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: David_Perez

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Vero gioiello di León, questo monastero sorge in una regione aride, fuori dal Cammino di Santiago di Compostela, a nord-est di Mansilla.
Sotto la dominazione araba, molti cristiani dell'Andalusia si spostarono verso il nord della penisola nelle Asturie. Sotto il regno di Alfonso III delle Asturie una comunità di monaci di Cordova, probabilmente retti dalla regola di Isidoro di Siviglia fondarono il monastero di San Miguel de la Escalada, su terre ceduta ai monaci dal monarca. Sotto la guida del loro abate Alfonso, ben presto sorse una chiesa sulle rovine di una chiesa visigota dedicata a San Michele. Venne consacrata il 20 novembre del 951 dell'Era ispanica. A metà dell'XI secolo la comunità di monaci adottò la regola benedettina, la chiesa subì delle trasformazioni. Nel 1050 venne aggiunto il portico esterno con dodici arcate a ferro di cavallo e il campanile si stile romanico.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Indirizzo

León, Spagna

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

MyRouteYou Plus

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2019 RouteYou - www.routeyou.com