Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Più informazioni Nascondi

Rolduc

Pubblicità

Abbey

NL |

Pubblico | FranceseIngleseOlandeseTedesco

Risorsa: Alupus

L'abbazia di Rolduc era un'abbazia medievale di Kerkrade, nei Paesi Bassi, oggi un seminario cattolico ed un centro conferenze. L'abbazia è oggi un rijksmonument e fa parte dei 100 monumenti storici dei Paesi Bassi, individuati nel 1990 dal Dipartimento per la conservazione.
Nel 1104, un giovane prete di nome Ailbertus di Antoing fondò l'abbazia agostiniana nella terra di Rode, vicino al fiume Wurm. L'abbazia venne chiamata Kloosterrade, che successivamente divenne 's-Hertogenrade , dal castello ducale ve venne costruito sull'opposta riva del Wurm. Ailbertus morì nel 1111 e le sue ossa vennero successivamente interrate nella cripta. Nel 1136 la terra di Rode, compresa l'abbazia, cadde nelle mani dei duchi di Limburgo e Kloosterrade divenne la loro chiesa di famiglia. Diversi duchi di Limburgo sono stati inumati a Rolduc, come Valeramo III, il cui cenotafio si trova nella navata della chiesa. Durante il XII e il XIII secolo l'abbazia andò incontro ad un periodo di grande splendore e fondò diverse altre comunità. Nel 1250 l'abbazia possedeva più di 3.000 ettari di terra. Durante il XIV, XV e XVI secolo i tempi furono più difficili per l'abbazia sia in termini spirituali che materiali. Gli edifici vennero gravemente danneggiati durante la guerra degli ottant'anni. Dal punto di vista materiale, l'abbazia ricominciò a prosperare nel tardo XVII secolo, quando le entrate vennero generate dallo sfruttamento delle miniera di carbone. Intorno al 1775, Rolduc impiegava 350 minatori.

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Heyendallaan 82
Kerkrade
Limburg
Paesi Bassi

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Pubblicità

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com