Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Monumento a Maria Teresa a Vienna

Monument

AT |

Pubblica | Tedesco

Risorsa: Hubertl

Diritti d'autore: Creative Commons 4.0

L'impero d'Austria aveva perso, rispettivamente nel 1859 e nel 1866, la Lombardia ed il Veneto a favore del neonato Regno d'Italia. Nel 1871 la Germania si era proclamata indipendente con la costituzione dell'Impero tedesco sotto l'egida della Prussia. Nel 1867 l'imperatore Francesco Giuseppe d'Austria aveva dovuto accettare con l'Ungheria il compromesso di una monarchia duale con un governo a Vienna ed uno a Budapest. Durante l'Esposizione Mondiale del 1873 tenutasi a Vienna, il liberismo aveva fatto la sua comparsa prorompente nell'economia e nella società viennese, racimolando facilmente voti anche presso i nuovi partiti di massa di ispirazione cristiano-sociale e democratica che si affiancavano ai già presenti movimenti nazionali proprio di uno stato multietnico come l'Austria all'epoca.
Tutti questi fattori insieme avevano offuscato notevolmente lo splendore e la gloria dello stato imperiale come era inteso da Francesco Giuseppe e come tale egli reagì prontamente rivoluzionando completamente il volto di Vienna così da mostrare una capitale nuova, moderna e soprattutto all'altezza delle altre europee. A partire dal 1858, infatti, e sino al 1865 fece perdurare i lavori per la costruzione della Ringstrasse nel pieno centro storico, un grande boulevard circolare sul modello di quelli francesi, con ampi spazi per la socializzazione. Uno dei centri nevralgici di questa opera fu quella che divenne nota come Maria-Theresien-Platz o "Piazza Maria Teresa" che, assieme alla Heldenplatz di fronte alla Hofburg . Nel centro di una delle nuove piazze principali di Vienna doveva quindi nell'idea di Francesco Giuseppe sorgere un monumento significativo che ravvicinasse tutta la nazione attorno ad un simbolo, e scelse pertanto di commemorare con questo Maria Teresa d'Austria, una delle più grandi imperatrici che fondò il vero e proprio impero su cui l'Austria ancora si reggeva a distanza di oltre un secolo dalla sua nascita. Maria Teresa, grazie al suo matrimonio con Francesco Stefano di Lorena, aveva riportato agli Asburgo il diritto ereditario di elezione al trono del Sacro Romano Impero ed aveva permesso la continuazione della dinastia come Asburgo-Lorena. Il suo governo era ed è ancora oggi il simbolo di una politica né partigiana né nazionale, guidata unicamente dalla saggezza dei governanti la cui popolarità doveva essere d'esempio e radunare l'Austria appunto attorno alla sua storia, attraverso uno dei rappresentanti più popolari della storia austriaca.

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Wien, Austria

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com