Willem Vandenameele

Begijnhofkerk (Sint-Alexius e Sint-Catharinakerk) - Malines

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Pubblicità
Pubblicità

Autore: Willem Vandenameele

BE | | Pubblica | CatalanoFranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: Willem Vandenameele

Risorsa: Willem Vandenameele

La prima menzione delle beghine a Mechelen risale al 1209. Dopo molti anni di insediamento fuori dalle mura della città, tornarono nel centro della città nel 1578.

Nel 1629 la cappella precedentemente costruita fu sostituita da una chiesa. Pieter Huyssens e Jacques Francart progettarono un tipico esempio di architettura barocca per la chiesa del Beghinaggio (1629-1647) . Il design combina modelli italiani con un design regionale che non rompe completamente con il passato. Dopo il 1640 , Lucas Faydherbe, allievo di Rubens, è forse responsabile di parte della decorazione interna . Le influenze italiane sono evidenti attraverso un ritmo di arcate a volta sostenute da colonne corinzie e un'imponente cornice . Le volte a crociera rimandano allo stile gotico.

Più informazioni

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Questo luogo di interesse sul tuo sito

<iframe src="https://plugin.routeyou.com/poiviewer/free/?language=it&amp;params.poi.id=8425132" width="100%" height="600" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova RouteYou Plus.

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2023 RouteYou - www.routeyou.com