Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Sayn

Story

DE |

Pubblica | CatalanoIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: Spurzem

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Sayn era nel medioevo una contea tedesca situata in Renania-Palatinato e nella Renania Settentrionale-Vestfalia. Vi furono due contee di Sayn: la prima contea nacque nel 1139. Giovanni, uno dei figli di Eberardo I, nell'ottobre 1154 seguì l'imperatore Federico Barbarossa in Italia dove venne infeudato, dando inizio ad un ramo Sayn-Zan. La contea, già poco dopo la sua nascita, si alleò con la contea di Sponheim. Il conte Enrico II è conosciuto perché nel 1233 fu accusato dal Gran Inquisitore tedesco Konrad von Marburg di orge sataniche. Alla morte di Enrico nel 1246 la contea finì ai conti di Sponheim-Eberstein e poi ai conti di Sponheim-Sayn nel 1261.
La seconda contea di Sayn comparve nel 1283 come parte di una spartizione di possessi dei conti di Sponheim-Sayn. Durò fino al 1608 quando fu ereditata dai conti di Sayn-Wittgenstein-Sayn. Delle dispute ereditarie dopo la morte di Guglielmo III di Sayn-Wittgenstein-Sayn fece sì che la contea fosse assegnata temporaneamente all'arcivescovo di Colonia, finché non fu deciso l'erede. Nel 1648, dopo la Guerra dei trent'anni, la contea fu divisa tra i Sayn-Wittgenstein-Sayn-Altenkirchen e i Sayn-Wittgenstein-Hachenburg.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Mayen-Koblenz, Germania

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com