POI Wikipedia

Eurovision Song Contest 2001

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wikipedia

DK | | Pubblica | CatalanoFranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: Dannebrog_Spy

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Per il concorso del 2001, i criteri per l'ammissione furono cambiati, per rendere la sequenza dei voti più emozionante. Sino a quell'anno, la partecipazione al “Gran Premio dell'Eurovisione”, dipendeva dai punteggi ottenuti da ogni paese negli ultimi cinque anni. Questo sistema, non solo significava che un solo risultato negativo poteva influenzare un paese per cinque anni, ma era anche poco comprensibile per gli spettatori. Inoltre, i calcoli erano così complicati che era impossibile annunciare durante il programma quali paesi avrebbero partecipato l'anno seguente. Per rimediare a questo inconveniente, evidenziato dai membri dell'EBU, commentatori e numerosi osservatori, furono applicate le seguenti regole: solo i paesi che si sarebbero piazzati nei primi 15 posti, avrebbero preso parte al concorso del 2002 e i rimanenti posti sarebbero stati occupati dai paesi che non potevano partecipare al concorso del 2001 e che avrebbero trasmesso lo show . Queste regole non sarebbero state applicate per i quattro paesi, denominati “Big Four” che avrebbero automaticamente partecipato al “Gran Premio” del 2002, indipendentemente dal risultato. Per la prima e unica volta c'erano due cantanti con lo stesso nome d'arte: Michelle, rispettivamente olandese e tedesca.

Il concorso si tenne a Copenaghen al Parken Stadium e fu il più imponente nella storia dell'evento, con ben 38 000 spettatori. Il numero di partecipanti scese a 23. Il punteggio insufficiente obbligò a non partecipare Austria, Belgio, Cipro, Finlandia, la Ex Repubblica Iugoslava di Macedonia, Romania e Svizzera, che furono rimpiazzati dai partecipanti passivi dell'anno precedente Bosnia e Erzegovina, Grecia, Lituania, Polonia, Portogallo e Slovenia. Nel 2001 Yahoo! fu scelto per mandare in onda in diretta su Internet lo spettacolo, e fu realizzato il CD con la compilation delle 23 canzoni, dopo il successo dell'anno precedente. A sorpresa, l'Estonia vinse per la prima volta grazie a Tanel Padar, Dave Benton e 2XL, con il brano Everybody.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Capital Region, Danimarca

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

MyRouteYou Plus

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2020 RouteYou - www.routeyou.com