Wikipedia

Galerie Vivienne

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Pubblicità
Pubblicità

Autore: Wikipedia

FR | | Pubblica | FranceseIngleseSpagnoloTedesco

Risorsa: Pline

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

La galleria fu costruita a partire dal 1823 per opera dell'architetto francese Francois Jean Delannoy e terminata nel 1826 con il nome di "galerie Marchoux", dal cognome dell'ideatore della galleria, che tuttavia venne rinominata pochi anni dopo col nome attuale. La galleria fu subito un successo e fu occupata da numerosi negozi; il successo inizialmente fu dovuto alla posizione favorevole, in quanto si trovava tra il Palais-Royal, il palazzo della Borsa e i Gran Boulevard: successo che tuttavia mutò dopo gli interventi di Haussmann. Dopo un periodo di quasi abbandono, la galleria ha ripreso vita a partire dal 1960, per essere dichiarata monumento storico nel 1974.
La galleria è lunga 170 metri e ha una larghezza di 3 metri e la copertura in vetro è a spiovente. La decorazione della galleria fu concepita dall'architetto in stile neoclassico con mosaici, pitture e sculture sul tema del commercio. I pavimenti a mosaico furono realizzati dal mosaicista italiano Giandomenico Facchina e rappresentano dei motivi geometrici.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Ile-de-France, Francia

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova RouteYou Plus.

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2022 RouteYou - www.routeyou.com