Bann

River

GB |

Pubblico | CatalanoFranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: File Upload Bot (Magnus Manske)

Diritti d'autore: CC 3.0

Il fiume Bann, in gaelico irlandese An Bhanna, è il più lungo dell'Irlanda del Nord scorrendo dalla sorgente alla foce per circa 129 chilometri. Col suo corso, il Bann attraversa la provincia dall'estremo angolo sud-orientale fino alla costa nord-occidentale e, circa a metà della sua strada, funge da immissario del Lough Neagh, il più vasto lago dell'intera isola irlandese. Il fiume ha giocato un ruolo di vitale importanza per lo sviluppo economico e l'industrializzazione dell'Ulster, specialmente per l'industria del lino. Oggigiorno una delle più importanti attività economiche che hanno sede sul Bann sono le pescherie di salmoni e anguille. An Bhanna è inoltre ritenuta la linea di confine naturale tra l'area orientale e quella occidentale dell'Irlanda del Nord. Queste ultime risultano parecchio dissimili in vari ambiti: prima di tutto a livello economico, essendo la parte ad est del fiume molto più sviluppata, oltre che soggetta a maggiori finanziamenti da parte del governo. Differenze sussistono anche dal punto di vista sociale: a ovest vi è una maggiore concentrazione di repubblicani, nazionalisti e cattolici, mentre a est prevalgono i protestanti e gli unionisti.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Ballymoney
Regno Unito

Pubblicità

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Pubblicità

© 2006-2017 RouteYou - www.routeyou.com