Water Wikipedia

Copaide

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wikipedia

GR | | Pubblica | CatalanoFranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: georg-hessen

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Il lago Copaide o Copais era un lago carsico dell'antica Grecia, ora prosciugato, che si trovava nella Beozia centrale, a ovest di Tebe, nei pressi di Orcomeno. Il lago, che traeva il nome dalla città di Cope che sorgeva sulle sue rive, veniva alimentato dal fiume Cefiso. I tentativi di bonifica furono iniziati da Alessandro Magno; il prosciugamento definitivo si ebbe alla fine del XIX secolo.
La zona dove un tempo era situato il lago, benché oggi sia una pianura indistinguibile dalle zone circostanti, è conosciuta ancora come Copaide.

Nell'era antica le città di Aliarto, Orcomeno, e Cheronea erano situate lungo le rive del lago Copaide e in esso confluivano i fiumi Cefiso, Termeso, e Tritón.
Molti erano i canali sotterranei che drenavano l'acqua verso il mare. Strabone cita anche la presenza di canali artificiali e di due opere di ingegneria che svolgevano il compito di impedire il deflusso delle acque dal lago.
Durante l'epoca di Alessandro Magno buona parte della regione venne bonificata.
Infatti intorno al lago si sviluppava, e tuttora lo è, una regione fertile invasa molto spesso dagli straripamenti delle acque del Copaide. La bonifica definitiva fu iniziata verso la fine del XIX secolo ad opera dapprima di alcune compagnie francesi e successivamente da imprese inglesi che vi costruirono canali di drenaggio. Nel 1952 dopo che ben 200 km² erano stati prosciugati per consentire la coltivazione del cotone, dei cereali e del tabacco, i diritti sul territorio passarono allo stato greco.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

MyRouteYou Plus

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2019 RouteYou - www.routeyou.com