Palazzo dei Conservatori

Historical place

IT |

Pubblico | CatalanoFranceseSpagnoloTedesco

Risorsa: Leoboudv

Diritti d'autore: CC 3.0

Il palazzo dei Conservatori è situato in piazza del Campidoglio a Roma, a destra del Palazzo Senatorio e di fronte al Palazzo Nuovo. Il palazzo dei Conservatori e il Palazzo Nuovo, insieme al Tabularium, costituiscono la sede espositiva dei Musei capitolini. Il palazzo dei Conservatori deve il nome al fatto di essere stato la sede della magistratura elettiva cittadina, i conservatori appunto, che insieme al senatore amministrava la città eterna. Il palazzo in questa posizione fu fatto erigere da Niccolò V. Il palazzo constava di dodici arcate al pian terreno, una serie di sei finestre guelfe al piano nobile. Una seppur vaga idea del suo aspetto quattrocentesco si può avere dagli affreschi della sala delle Aquile all'interno dell'attuale palazzo dei Conservatori. Questa commissione rientrava in un programma che intendeva rimarcare il potere del pontefice e la sua superiorità sulle autorità civiche.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Roma
Roma
Italia

Pubblicità

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Pubblicità

© 2006-2017 RouteYou - www.routeyou.com