Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Più informazioni Nascondi

Battaglia di Campotenese

Pubblicità

Battlefield

IT |

Pubblico | FranceseInglese

Risorsa: Enm9790

Diritti d'autore: CC 3.0

La battaglia di Campotenese fu combattuta il 9 marzo 1806 tra il II Corpo del napoleonico esercito di Napoli guidato dal generale Reynier e l'esercito borbonico comandato dal generale Damas. In seguito alla decisione del re Ferdinando IV di Napoli di allearsi alla terza coalizione e schierarsi quindi contro Napoleone e alla schiacciante vittoria di quest'ultimo nella battaglia di Austerlitz, Napoleone dichiarò decaduta la sovranità dei Borboni sul sud Italia. Proclamò suo fratello Giuseppe Re di Napoli e di conseguenza la Francia nel febbraio 1806 invase il regno di Napoli . Napoli cadde il 15 febbraio e a marzo solo la fortezza di Gaeta e la Calabria, dove l'esercito borbonico si era trincerato, resistevano ai francesi.
Il generale Reynier, il cui II Corpo includeva due battaglioni della Legione polacca, un battaglione di fanteria svizzera e inoltre truppe del regno d'Italia e del regno di Etruria, marciando speditamente da Salerno fece attaccare dai volteggiatori del colonnello Compère le milizie irregolari del colonnello Curci, le quali si dispersero sui monti vicini. Superato il passo di Campestrino, l'avanguardia francese avanzò con molta celerità sulla strada che porta a Lagonegro. Il colonnello borbonico Pignatelli aveva abbandonato Auletta il 4 marzo e si era fermato il 5 a Casalnuovo ed il 6 di buon mattino si era riunito al generale Minutolo che stava in Lagonegro con il reggimento Principessa, con un battaglione del reggimento Sanniti, col reggimento Re Cavalleria, e con buon numero di artiglierie collocate, come se non si fosse in stato di guerra, nella piazza maggiore della città.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Cosenza
Italia

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Pubblicità

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com