Wikipedia

Wikipedia

HomeItinerariLuoghi di interesse

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza e la qualità dei nostri servizi. Utilizzando questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Più informazioni Nascondi

Protocenobio di Jure Vetere

Pubblicità

Mountain

IT |

Pubblico

Risorsa: Beppeveltri

Diritti d'autore: CC 3.0

Il Protocenobio di Jure Vetere, anche noto come l'Abbazia di Jure Vetere o Protomonastero di Jure Vetere, è la prima fondazione dell'Ordine Florense, edificata dall'abate Gioacchino da Fiore. L'abbazia, distrutta da un incendio, venne in seguito abbandonata insieme al sito comprendente altri locali utilizzati dai monaci. Il sito, in territorio di San Giovanni in Fiore dal quale dista circa 5 km, è stato localizzato dall'arch. Pasquale Lopetrone sul finire degli anni '90 del secolo passato, ed è stato riportato alla luce a seguito di campagne archeologiche effettuata a fase alterne tra il 2003 e il 2005.
Nella località di “Iure Vetere” Gioacchino, fondò quella che sarà la sua prima Abbazia. Cominciata nel 1189 e terminata nel 1198, l'Abbazia di “Iure Vetere”era ubicata in un luogo perfetto secondo Gioacchino, ove regnasse la pace e la tranquillità, e dove si potesse rigenerare la spiritualità perduta. Assieme al monastero vennero realizzate anche delle dipendenze ad utilizzo dei monaci alla quale vennero affidate terre per la coltivazione e il pascolo. La realizzazione del nuovo monastero non fu semplice, soprattutto “perché si dovettero combattere le controversie con i monaci Basiliani del vicino Monastero dei Tre Fanciulli, in quanto questi ultimi si servivano delle terre donate all'abate, per farvi pascolare i loro greggi”-

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: CC 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Cosenza
Italia

Di più su questo luogo di interesse

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Pubblicità

© 2006-2018 RouteYou - www.routeyou.com