Wikipedia

Palazzo di Het Loo

InformazioniItinerariLuoghi di interesse

This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Autore: Wikipedia

NL | | Pubblica | CatalanoFranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Risorsa: Flickr

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

L'antica residenza reale di Het Loo, presso Apeldoorn, in Gheldria, nei Paesi Bassi, venne iniziata nel 1684 su incarico dello statolder Guglielmo III d'Orange e della consorte Maria II Stuart, dal 1688 regina d'Inghilterra. Per i successivi 300 anni, Het Loo servì da residenza estiva della Casa di Orange-Nassau, dal 1815 dinastia regnante dei Paesi Bassi.
Il palazzo è uno dei principali esempi del barocco olandese, che stempera la grandiosità propria delle grandi regge ad imitazione di quella di Versailles, con il gusto borghese della aristocrazia delle Sette Province Unite.
Ciò nonostante rispecchia la struttura entre cour et jardin propria della Reggia di Versailles e dei palazzi parigini dell'epoca. E nonostante una struttura dell'edificio per masse ritmicamente crescenti, ad esprimere la gerarchia degli occupanti cui erano destinati.

Risorsa: Wikipedia.org

Diritti d'autore: Creative Commons 3.0

Più informazioni

Indirizzo

Apeldoorn, Gelderland, Paesi Bassi

Di più su questo luogo di interesse

Commenti

Itinerari nelle vicinanze

Canali correlati

Prova questa funzionalità gratuitamente con un abbonamento di prova MyRouteYou Plus.

Se hai già un tale account, accedi ora.

© 2006-2021 RouteYou - www.routeyou.com