This site is available in your language and country. Change the language to English and the country to United States.
Clicca qui per nascondere questo messaggio.

Chiesa di Santa Caterina - Zoutelande

Risorsa: Willem Vandenameele

Intorno all'anno 1270 , la chiesa Catharina di Zoutelande fu fondata dall'allora vicino villaggio di Werendijke . L'attuale campanile della chiesa risale probabilmente a quell'epoca.

L' attuale edificio della chiesa fu costruito nel XIV secolo , ma allora era lungo quasi il doppio e terminava con un presbiterio in tre parti. All'altezza dell'attuale sacrestia vi era un transetto cosicché il tutto era una cosiddetta 'chiesa a croce'. I transetti furono probabilmente demoliti durante la Guerra degli Ottant'anni (1568-1648), quando il villaggio e la chiesa erano caduti in notevole stato di degrado.

Durante la seconda guerra mondiale (1940-1945) la chiesa fu colpita così duramente da un bombardamento il 2 novembre 1944, che la chiesa non poté più essere utilizzata per il culto. Il tetto della chiesa è stato quindi provvisoriamente chiuso con lastre per evitare ulteriori danni. Una chiesa di emergenza è stata temporaneamente utilizzata sul Duinweg. Nonostante la chiusura provvisoria del tetto della chiesa, dopo l'inondazione di Walcheren tra il 1944 e il 1946, risultò che i danni erano aumentati. Durante il restauro è stata realizzata la nuova sagrestia più nello stile della chiesa, è stato rimosso il soffitto della chiesa in modo che sia di nuovo visibile la volta a botte ed è stato aggiunto alla chiesa lo spazio sotto la torre.

Il 28 gennaio 1950 fu riaperta la rinnovata Chiesa Catharina .

Risorsa

Commenti Statistiche

| Pubblica | CatalanoFranceseIngleseOlandeseSpagnoloTedesco

Non avete trovato quello che cercavate?

Itinerari nelle vicinanze